Piattaforma ufficiale per la raccolta ed il recupero di terre e rocce

Sul nostro sedime a Balerna gestiamo anche la Piattaforma ufficiale per la raccolta ed il recupero di terre e rocce provenienti da opere di scavo, conformemente all’Ordinanza sulla Prevenzione e lo Smaltimento Rifiuti (OSPR).

>> Leggi l’Ordinanza sulla Prevenzione e lo Smaltimento Rifiuti (OSPR)

Siamo in possesso, infatti, delle necessarie autorizzazioni federali e cantonali, rilasciate in accordo con la Regione Lombardia, conformemente all’Ordinanza sulla prevenzione e lo smaltimento dei rifiuti (OPSR) del 4 dicembre 2015 (in vigore dal 1° gennaio 2016) per la raccolta e lo sgombero di materiale di scavo non inquinato, ai sensi dell’ordinanza sul traffico dei rifiuti (OTRif) e della direttiva UFAM 1999. Sono escluse tutte le altre categorie di materiali inerti, quali gli scarti di demolizione come pure i terreni inquinanti o altri rifiuti in genere. Solo se ritenuto idoneo, sulla base di accertamenti analitici di nostra competenza, il materiale può essere conferito al nostro centro di raccolta intermedio ubicato a ridosso della centrale di calcestruzzo (divisione SiloBETON).

Maggiori informazioni sono contenute nel regolamento d’esercizio che vi invitiamo a chiederci, unitamente al formulario di conferimento ed al resto della documentazione necessaria al fine di organizzare il servizio di raccolta e sgombero.